Messina: “Artigianerie”, uno spazio dedicato a creazioni effettuate con tecniche non convenzionali

TRIPLO APPUNTAMENTO CON I MERCATINI DELL'ARTIGIANATO, IL PRIMO IL 14 MAGGIO

0
243

In un suo articolo la giornalista Emma De Maria, racconta cosa accadrà nei prossimi giorni in città.

Potenza del colore, passione creativa e originali tecniche artigianali: “il meglio di una produzione totalmente made in Messina”.

“Tornano con tre nuovi appuntamenti, il 14 maggio, l’11 giugno e il 2 luglio prossimi, -Artigianerie. I mercatini dell’artigianato-“.

Una mostra espositiva di pittura, arti figurative e -fai da te- che sarà possibile visitare all’interno di uno degli storici salotti della città: “gli accoglienti spazi della galleria Vittorio Emanuele III”.

“Si comincia domenica 14 maggio, in occasione della festa della mamma, dalle ore 9 alle 21. Sedici gli artigiani, capitanati dall’organizzatrice dell’evento, Giovanna Militello, che esporranno le proprie creazioni, realizzate con l’ausilio di tecniche originali, ricercate, non convenzionali”.

“Dal decoupage al chiacchierino, dalla pittura con sabbia e su stoffa alla tecnica gomma crepla, dal cucito creativo ai lavori a maglia e uncinetto, dal ricamo alle decorazioni su vetro ed altri materiali”.

“Un triplo appuntamento, che caratterizzerà l’inzio dell’estate, realizzato con la collaborazione a titolo gratuito del consiglio della IV Circoscrizione, grazie al sostegno dei consiglieri e del presidente, Francesco Palano Quero, che hanno creduto nel progetto di rilancio delle eccellenze e della produzione locale, e con il patrocinio gratuito del Comune di Messina”.

“Nel corso dei tre appuntamenti sarà possibile acquistare oggetti pregiati e di altissima qualità. Un dono speciale, un pezzo unico e di gusto interamente realizzato da preziose, abili, laboriose e sapienti mani. Artigiani ed espositori, inoltre, effettueranno dimostrazioni gratuite ed estemporanee delle differenti tecniche di decoro”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO