Capo Peloro (ME): “Mi avete rotto le bolle con ‘ste reti”, sabato 20 alle ore 10.30

NON STARE MUTO COME UN PESCE, VIENI AD URLARE IL TUO AMORE PER IL MARE

0
174

Il consigliere Giuseppe Sanò, del VI° quartiere (una delle realtà circoscrizionali di Messina), in questi giorni si spende in favore dell’evento per dire no all’uso delle reti nella pesca, in un post sul suo profilo facebook, scrive: “non stare muto come un pesce, vieni a urlare il tuo amore per il mare”.

Sanò, termina così il proprio intervento: “sabato 20 alle ore 10.30 a Capo Peloro si svolgerà una manifestazione, con corteo di barche, per difendere il nostro mare dai continui saccheggiamenti. Ci riuniremo con le barche davanti all’ultima fila di frangiflutti (quella accanto al Pilone) e da lì ci muoveremo in corteo fino a raggiungere i luoghi dei massacri, a circa 300 mt dopo la Torre degli Inglesi. Chiunque non fosse in possesso di un’imbarcazione potrà partecipare da terra, sulla spiaggia di fronte allo specchio acqueo interessato”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO