Montalbano Elicona (ME): “Nicola Belfiore è il candidato a sindaco del Movimento AnnoZero”

PER LA PROSSIMA TORNATA ELETTORALE, DELL'11 GIUGNO

0
281

Da Montalbano Elicona (ME), una delle liste che saranno presenti alla prossima tornata elettorale, in un comunicato evidenzia: “alle ore 9.25 del 17 maggio, il Movimento Politico AnnoZero ha presentato la propria lista per le imminenti elezioni amministrative dell’11 giugno. Dieci consiglieri e due assessori con candidato a sindaco il Professor Nicola Belfiore”.

“Carmela Pantano ed Italo Toni gli assessori designati. Patrizia Todaro, Luigi Pantano, Rosalia Nasisi, Carmelo D’amico, Giulio Iacovacci, Cettina Lo Presti, Cinzia Mafali, Carmela Pantano, Nicola Belfiore ed Italo Toni i consiglieri candidati”.

“Sarà AnnoZero, dunque, a fronteggiare l’attuale sindaco Filippo Taranto, dopo mesi in cui si prospettava all’orizzonte una campagna elettorale con tre liste, -sogno- svanito dopo la progressiva eliminazione dei candidati a sindaco e componenti vari della terza lista. I nominativi proposti da AnnoZero sono nella loro quasi totalità gli stessi scelti dai cittadini con le consultazioni popolari avviate online qualche settimana fa che hanno visto la partecipazione di ben 480 votanti. Nicola Belfiore primo assoluto con il 56% dei consensi come possibile candidato a sindaco è stata la scelta della gente”.

“AnnoZero, affacciatosi sulla scena politica montalbanese quattro anni fa, ha seguito in questi anni un graduale percorso di coerenza e chiari obiettivi, un gruppo unito e compatto che, contro tutte le aspettative, si è lasciato alle spalle i vari -scienziati- che negli ultimi mesi hanno cercato di innalzare montagne enormi per contrastare l’attuale sindaco Filippo Taranto, finendo in conclusione schiacciati dalle stesse”.

Questo quanto affermato dal Movimento: “nessuno si aspettava che l’unico gruppo a contrastare il sindaco Taranto sarebbe stato AnnoZero. Contro tutte le aspettative ci siamo riusciti. Metteremo il cuore, l’impegno, il lavoro, l’entusiasmo, la volontà e la determinazione che ci contraddistinguono”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO