Fabio Granata (SR): “Il Teatro Antico di Taormina, non è un Palasport”

L'EX ASSESSORE REGIONALE, SI DOMANDA: "PERCHE', QUESTO ALLESTIMENTO?"

0
266

L’ex assessore regionale al Turismo, Fabio Granata, in merito all’allestimento del -Teatro Antico- di Taormina per il prossimo G7 del 26 e 27 maggio, rivolgendosi a Vera Greco afferma: “…con franchezza assoluta e stima… dico, come si può consentire qualcosa di simile?sembra finto anche il Teatro… roba da matti!”.

Ed il politico, prosegue sottolineando: “non si capisce come si possa solo concepire un intervento simile su uno dei Teatri greco-romani più importanti al mondo. Il parquet da Palasport e l’allestimento complessivo offendono non solo il Monumento ma la nostra dignità culturale”.

In conclusione, mette in evidenza: “sono sorpreso che una funzionaria valorosa come la Greco possa aver autorizzato o progettato tutto questo, credo che vi sia stata una regia più complessiva con scelte avocate da altri livelli decisionali”.

Granata, si è sempre speso intensamente per difendere il patrimonio culturale ed artistico della nostra Isola, fino al punto da rifiutare di concedere proprio il Teatro di Taormina per una convention di Forza Italia, che all’epoca era alleata del Governo del quale faceva parte l’esponente già aennino.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO