Centro Antiviolenza Bigenitoriale: “Ecco gli effetti della P.A.S., sui bambini”

SPIEGATI, A "MEDICINA 33 DEL TG2"

0
293

Il “Centro Antiviolenza Bigenitoriale onlus”, ha diffuso un video riguardante il programma del Tg2, “Medicina 33”, che ha affrontato il tema della Sindrome da Alienazione Parentale.

Dal filmato, sui -Figli Contesi-, è possibile sapere che ci sono: “quei bambini che riescono a vedere soltanto uno dei genitori; l’altro poco, oppure per niente. Questi bambini possono andare incontro a problemi non soltanto di natura psicologica ma anche fisica”.

“La soluzione è da ricercare proprio nella politica di affido, che dovrebbe essere non solo legalmente, ma anche materialmente condiviso; prevedendo non meno di un terzo del tempo trascorso presso ciascuno dei genitori dopo la separazione. Solo 3 tribunali su 136 applicano questa strategia giudiziaria”.

Intervista al dottor Vittorio Vezzetti recentemente intervenuto presso il Ministero della Salute durante l’ XI^ edizione dei “Seminari Nazionali di Studi, La tutela dell’infanzia e dell’adolescenza”, organizzato da: “La Casa di Nilla http://www.lacasadinilla.it – Diritti riservati RAI”.

Tg2 Medicina 33 maggio 2017 Figli Contesi

Figli ContesiQuei bambini che riescono a vedere soltanto uno dei genitori; l'altro poco, oppure per niente.Questi bambini possono andare incontro a problemi non soltanto di natura psicologica ma anche fisica.La soluzione è da ricercare proprio nella politica di affido, che dovrebbe essere non solo legalmente, ma anche materialmente condiviso; prevedendo non meno di un terzo del tempo trascorso presso ciascuno dei genitori dopo la separazione. Solo 3 tribunali su 136 applicano questa strategia giudiziaria.Intervista al Dott. Vittorio Vezzetti recentemente intervenuto presso il MINISTERO DELLA SALUTE durante l' XI edizione dei "Seminari Nazionali di Studi, La tutela dell'infanzia e dell'adolescenza".organizzato dalla La Casa di Nilla http://www.lacasadinilla.it/Diritti riservati RAITribunale di Brindisi. Affidamento condiviso: la sezione civile, famiglia, adotta linee guida nel pieno rispetto delle normative e del principio di bigenitorialità. Il testo.http://www.centroantiviolenzabigenitoriale.com/2017/03/09/tribunale-di-brindisi-affidamento-condiviso-la-sezione-civile-famiglia-adotta-linee-guida-nel-pieno-rispetto-delle-normative-e-del-principio-di-bigenitorialita/Tribunale di Brindisi, aprile 2017, testo ordinanza: padre ottiene riconoscimento del diritto a tenere presso il suo domicilio il figlio, in un numero di giorni assolutamente identici a quelli in cui il figlio potrà stare presso sua madre.http://www.centroantiviolenzabigenitoriale.com/2017/04/19/padre-ottiene-riconoscimento-diritto-a-tenere-il-figlio-in-un-numero-di-giorni-identico-a-quelli-stabiliti-per-la-madre/

Pubblicato da Centro Antiviolenza Bigenitoriale Onlus su Martedì 6 giugno 2017

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO