Consiglio comunale di Messina: stop, alla delibera di affidamento dei servizi di gestione dei rifiuti alla “MessinaServizi Bene Comune”

28 PRESENTI, SETTE CONTRARI, DIECI ASTENUTI ED 11 FAVOREVOLI I NUMERI DI OGGI IN AULA

0
296

Sui rifiuti, finalmente il Consiglio Comunale (sovrano) ha deciso bocciando la “delibera” attraverso la quale la Giunta Accorinti aveva a suo tempo pensato di dover stipulare l’affidamento della gestione del delicato settore, non più con la Messinambiente S.p.a. (Società su cui molti oltre ad aver fatto il bello ed il brutto tempo, suonano a più riprese la marcia del de profundis), ma con la nuova MessinaServizi Bene Comune.

Sull’atto deliberativo, è stato posto disco rosso da sette contrari e dieci astenuti, non sono bastati dunque, gli 11 voti favorevoli sui 28 consiglieri complessivamente presenti.

Nel video che segue, i lavori d’aula, con la conclusione affidata alle dichiarazioni dell’assessore Daniele Ialacqua.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO