20 giugno 2017, “Giornata Mondiale del Rifugiato”: #WITHREFUGEES

UNA NOTA, DELL'AMMINISTRAZIONE ACCORINTI

0
202

Una importante data, quella di oggi 20 giugno, ricordata anche da una nota della Giunta comunale di Messina.

In una nota, si evidenzia: “il 20 giugno di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, istituita a partire dal 2001 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. La giornata vuole commemorare l’approvazione nel 1951 della Convention Relating to the Status of Refugees”.

Sappiamo che 65 milioni di persone nel mondo sono state costrette ad abbandonare le proprie case e il proprio paese: “l’86% di queste persone è accolto in paesi in via di sviluppo, non in Europa né in Italia. Donne, uomini e bambini, che il diritto internazionale ha dichiarato bisognosi di protezione perché in fuga da Paesi in cui i loro fondamentali diritti umani non sono rispettati. Nella nostra città sono previste diverse iniziative, a cura della società civile e dell’associazionismo impegnato sul tema”.

“L’Amministrazione comunale e l’assessora al ramo, Nina Santisi, in questa giornata comunicano l’avvio del laboratorio artistico con i ragazzi dei centri per minori stranieri di prima e seconda accoglienza, quale preannuncio dell’apertura del -Centro Polifunzionale per la migrazione- di via Felice Bisazza, la cui inaugurazione è fissata il 28 giugno, alle ore 18. I ragazzi, sotto la guida di Saverio Puliatti e Mariella Bellantone, daranno vita ad un laboratorio di arti visive, in continuità con l’esperienza avviata in precedenza, presso i locali di Palazzo Satellite, per predisporre manufatti e lavori che saranno ospitati al centro”.

“In questa Giornata Mondiale del Rifugiato 2017, l’Alto Commissariato Onu per i Rifugiati (UNHCR) ha lanciato – tra le altre – l’iniziativa di partecipare al World Refugee Day, -Dirlo sui Social Media-, invitando a inviare un messaggio di solidarietà ai rifugiati, postando una foto con un cartello #WithRefugees. Nell’attesa di incontrare la città per l’inaugurazione del Centro, l’Amministrazione invita tutti a condividere questa giornata di confronto con la realtà dei rifugiati nelle iniziative cittadine”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO