Giuseppe D’Andrea (ME): “Cronache di Fiumara Guardia”

"ANCORA PEGGIO DI IERI ED ANCOR MENO DI DOMANI"

0
1105

Il cittadino Giuseppe D’Andrea, per sensibilizzare quanti hanno a cuore il problema che vive, scrive: “cronache di Fiumara Guardia ancora peggio di ieri ed ancor meno di domani… questo è il rumore proveniente dal ROYAL BEACH… hanno iniziato alle 21.15 forse finiranno alle 4 del mattino al loro buon cuore ….. la delibera è ferma la 10 settembre 2016… non sono autorizzati… ma chi è quel genio di dirigente, che omettendo la prescrizione del nostro piano rumore (che prevede un massimo di 50 DB) nel 2013 ne ha autorizzati 75 DB?”.

“Le auto della P.M. (Polizia Municipale*) sono rade, ma c’è sempre l’esercito, conserviamolo per piazza università dove l’ordine pubblico è più importante nella scala dei ruoli… quale semplice civis dedicherò la notte bianca a Sant’Antonio… ma domani e domani l’altro quando altrove non ci saranno le notti bianche non saprò certo a quale SANTO dedicare il sacrificio della mia insonnia, procuratomi da quattro scappati di casa… che nessuno controlla…”.

E per concludere, evidenzia: “ore 1.30 (del 24 giugno 2017 – *) la pattuglia della (P.M.*) più volte chiamata ed agognata finalmente pervenuta sul ponte della FIUMARA GUARDIA deve arrendersi anch’essa al rumore… deve infatti rilevare i mezzi coinvolti in un incidente gravissimo avvenuto da pochi minuti… alla vista dell’arma comunale si sono decisi di… continuare imperterriti la musica tribale… house con tracotanza … tanto sanno che la pattuglia non arriverà anche per stasera… ubi maior… minor cessat… l’intera contrada insonne… ma chi se ne f……. ore 2.00(*)”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO