Fogna a Santo Saba (ME), in contrada Mella

IL CONSIGLIERE DELLA 6^ CIRCOSCRIZIONE MARIO BIANCUZZO, SOLLECITA GLI OPPORTUNI INTERVENTI PER ELIMINARE L'INCRESCIOSO PROBLEMA

0
311

In una nota indirizzata al Signor direttore Generale dell’AMAM ed al Signor sindaco di Messina ed avente ad oggetto: “richiesta intervento ripristino fuoriuscita liquami Contrada Mella San Saba”.

Il consigliere della sesta Circoscrizione Mario Biancuzzo sottolinea: “comunico che ho accertato, su sollecitazione del Signor Frada, recandomi suoi luoghi, che da una botola fuoriescono copiosi liquidi fognari che si disperdono sulla spiaggia. In atto esistono pericoli per la salute pubblica. I liquidi puzzolenti una parte va a finire sulla spiaggia, una altra parte ristagna sulla strada sterrata, dove si trova di tutto, moscerini, zanzare e topi”.

Detto tutto ciò – continua Biancuzzo – chiedo: “al Signor direttore Generale dell’AMAM di voler intervenire con valido personale e idonei mezzi per eliminare la fuoriuscita di liquami sul suolo demaniale e per tutelare l’ambiente ed i cittadini che si recano sulla spiaggia per prendere il sole e fare il bagno”.

Ed in conclusione: “al Signor sindaco si chiede di voler sollecitare il personale preposto dell’AMAM per verificare le cause della fuoriuscita di liquami fognari in contrada Mella San Saba ed eseguire gli interventi necessari in modo definitivo e non tampone. Le pompe di sollevamento che aspirano i liquami fognari funzionano? Per favore basta fogna a mare”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO