Per Cristian Barbuscia, si sono spalancate le porte del cielo

IL RAGAZZO DI ZAFFERIA (ME), E' MORTO SENZA POTER VIVERE LA SUA VITA IN UN ALLOGGIO DIGNITOSO

0
438

Cristian Barbuscia il ragazzo di 16 anni che viveva alle “case fantasma” di Zafferia (ME), purtroppo non ce l’ha fatta, è morto. Il piccolo respirava con un solo polmone, ragion per cui aveva necessità di particolari apparecchiature oltrechè di una bombola di ossigena.

La sua patologia, non ha fatto demordere una grande madre che ha sempre combattuto per lui e per i suoi diritti.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO