Sant’Agata di Militello: Arrestato un 49enne per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti

14 LUGLIO 2017

0
187
MONACHINO-Giuseppe

I Carabinieri della Compagnia Sant’Agata di Militello, impegnati sul territorio in attività di contrasto al consumo e al traffico di sostanze stupefacenti, sempre più diffuse e ricercate da giovani e giovanissimi, nella mattinata odierna, a seguito di una perquisizione domiciliare, hanno tratto in arresto per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti MONACHINO Giuseppe, un 49enne del luogo.

Il predetto, nel corso di una perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di numero 5 piante di cannabis indica e circa 10 grammi di marijuana occultati dietro alcuni vecchi mobili stipati sul balcone della cucina.

Pertanto, il prevenuto veniva tratto in arresto per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari operanti hanno posto sotto sequestro la sostanza rinvenuta e predisposto le previste analisi di laboratorio.

L’arrestato, informata l’Autorità Giudiziaria competente, è stato tradotto in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida presso il Tribunale di Patti.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO