Un arresto, per rapina aggravata

UN 21ENNE, TRASFERITO AL CARCERE DI GAZZI A MESSINA

0
337

Per il reato da lui commesso, è passato direttamente dagli arresti domiciliari, alla pena maggiormente afflittiva della carcerazione presso la casa circondariale cittadina.

Maggiori dettagli, in questo comunicato dal quale si apprende che: “nella mattinata di ieri i poliziotti delle Volanti hanno arrestato un messinese di 21 anni, già noto alla Forze di Polizia, su esecuzione dell’ordinanza di misura cautelare della custodia in carcere emessa dal g.i.p. del Tribunale di Messina”.

“Il ventunenne, che era stato già arrestato in flagranza lo scorso 13 luglio per evasione, è stato raggiunto dalla misura cautelare perché considerato responsabile del reato di rapina aggravata ai danni di un’anziana donna, consumata lo scorso 21 aprile a Bordonaro”.

“Gli accertamenti della Polizia, hanno infatti dimostrato che fu lui a strappare con violenza la borsa ad un’anziana signora, procurandole un trauma alla spalla sinistra. Come da ordinanza, il giovane è stato condotto presso il carcere di Messina Gazzi”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO