Bambini speciali (ME): una Associazione aderente al Cnamc di Cittadinanzattiva

PRESIEDUTA DA MARCO BONANNO, UN PAPA' CHE INVITA GLI ALTRI GENITORI DI SOGGETTI AUTISTICI A CONTATTARLO PER SEGUIRE UN PERCORSO COMUNE

0
240

tratto da: “www.mondonuovonews.com”.

Presieduto da Marco Bonanno, in data 8 Luglio 2017, presso la Sala Ovale del Comune di Messina, si è riunito il direttivo dell’Associazione “Bambini Speciali onlus”, presenti anche: “Pippo Pracanica e Luca Eller per CittadinanzAttiva e Carmelo Caporlingua, responsabile del Centro Diurno per adolescenti e giovani adulti con disturbo autistico di Nizza di Sicilia”.

Bonanno ha richiamato l’attenzione sulla recente circolare dell’Assessorato regionale alla Salute, la n. 8 del 14 giugno 2017, “Direttiva relativa alle prestazioni sanitarie in favore dei pazienti affetti dallo spettro del disturbo autistico in età scolare”, che ha regolato le modalità di attuazione della normativa nazionale in Sicilia, in particolare laddove afferma che deve essere il “distretto la sede di riferimento che deve garantire l’erogazione delle relative prestazioni”, ed inoltre le modalità organizzative che devono essere adottate per poter compiutamente ampliare la platea di soggetti in età scolare e prescolare affetti da disturbi dello spettro autistico che accedono alle specifiche prestazioni.

Bonanno invita tutti i genitori di soggetti autistici a contattarlo (cell. 3291482350), senza obbligo di iscrizione. Per verificare, nel concreto, le difficoltà che si incontrano nella pratica attuazione delle direttive regionali prenderà contatto con i responsabili dei distretti per invitarli ad organizzare, nel più breve tempo possibile, un incontro con tutti i soggetti interessati, Policlinico Universitario, IRCCS Piemonte, responsabili Centri Diurni, etc.!

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO