Libero Gioveni (CS): “Nel periodo di ferragosto, la ZTL si potrebbe sospendere”

"NELLE AREE DEL CENTRO CITTADINO"

0
175

Il consigliere comunale centrista Libero Gioveni (CS), in una interrogazione rivolta all’assessore alla mobilità urbana ing. Gaetano Cacciola ed al sig. direttore Generale ATM dottor Daniele De Almagro, con all’oggetto: “sospensione ZTL al centro nel periodo di ferragosto”, avanza le proprie proposte.

Gioveni, scrive: “con la presente, nella qualità di consigliere comunale, invio questa mia, in riferimento alla proposta in oggetto e facendo seguito ad altre similari che il sig. assessore si era impegnato ad accogliere se formulate in tempo”.

“Anche quest’anno codesta Amministrazione ha inteso istituire la sosta a pagamento nella zona di Torre Faro per meglio regolamentare la viabilità e reprimere la sosta selvaggia nell’area del Pilone, presa d’assalto in questo periodo dai bagnanti”.

“Tale provvedimento, ha inevitabilmente previsto, come ogni anno di questi periodi, un impiego massiccio di ausiliari del traffico che stanno svolgendo la loro mansione diligentemente”.

“Di contro, però, occorre appurare che, mentre nell’estrema zona nord della città si è resa e si rende necessaria la presenza degli ausiliari in funzione del nuovo provvedimento, nelle vie del centro, soprattutto nel periodo a cavallo di ferragosto, tale presenza si potrebbe forse anche evitare per la quasi totale assenza di auto in delle strade che, specie nelle ore pomeridiane, si trasformano in delle autentiche -praterie-“!

“Se a tutto questo si aggiunge il fatto che nell’attuale periodo estivo è obbligatorio ai sensi di legge far sfogare le ferie estive al personale, non ci sarebbe forse miglior occasione sospendere per qualche giorno in alcuni lotti del centro città il pagamento della sosta, in particolare nelle vie comprese nel quadrilatero -via Cesare Battisti – via Tommaso Cannizzaro – via La Farina – viale Europa-“.

“Pertanto, il sottoscritto consigliere comunale, considerato che un simile provvedimento non comporterebbe di certo dei mancati incassi per le casse dell’azienda trasporti,

                                                I N T E R R O G A

le SS.LL. in indirizzo al fine di conoscere se, alla luce delle motivazioni sopra descritte, intendano valutare la possibilità di sospendere, nelle due settimane a ridosso di ferragosto (dal 7 al 19 agosto), la sosta a pagamento (anche parzialmente) in quei lotti centrali della ZTL che inevitabilmente rimarranno pressoché deserte”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO