D.I.A. (ME): effettuato il sequestro, di un notevole patrimonio

SOTTO CHIAVE, I BENI DI UN IMPRENDITORE RITENUTO VICINO ALLA "FAMIGLIA DI MISTRETTA"

0
345

Una importante operazione giudiziaria, per contrastare l’espansione della criminalità è attualmente in corso, da un comunicato stampa delle Forze dell’Ordine che la stanno portando a compimento si evince tutto ciò: “dalle prime ore della mattina odierna personale della Direzione Investigativa Antimafia di Messina, supportato dal Centro Operativo di Catania, sta eseguendo un decreto di sequestro dei beni, emesso da quel Tribunale su proposta di applicazione di misura di prevenzione patrimoniale a firma del direttore della D.I.A., Nunzio Antonio FERLA, nei confronti di un noto imprenditore di Sant’Agata di Militello, operante nel settore del movimento terra e della produzione del calcestruzzo, ritenuto vicino alla -famiglia di Mistretta-“.

In conclusione si evidenzia: “i particolari dell’operazione verranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terrà, a partire dalle ore 11, presso la nuova sede della Sezione Operativa D.I.A. di Messina, via Monsignor D’Arrigo n. 5, alla presenza del sostituto procuratore dottor Angelo Cavallo”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO