Speciale Bersaglio Mobile su La 7: va in onda, lo scontro fra Ippolita Naso e Lirio Abbate

RISPETTIVAMENTE, LEGALE DI CARMINATI E GIORNALISTA

0
837

Questa sera su “La 7”, Enrico Mentana ha condotto uno Speciale del suo programma “Bersaglio Mobile” dedicando la puntata a quello che comunemente in questi anni è stato definito il processo “Mafia Capitale”.

Ricordiamo, infatti, che oggi si è vissuto un evento importante. Nell’aula bunker del Carcere di Rebibbia è stata estesa la sentenza (di primo grado), da parte del Tribunale di Roma, con la quale a Salvatore Buzzi sono stati comminati 19 anni di pena, mentre per Massimo Carminati ne sono stati previsti 20. E’ caduta per tutti, l’accusa di mafia correlata alla previsione del 416 bis.

Nel corso della trasmissione, l’avvocato di Carminati, Ippolita Naso ed il giornalista Lirio Abbate hanno avuto un acceso diverbio.

La Naso, ha detto ad Abbate: “clamoroso autogol le conversazioni tra cliente e avvocato sono coperte da segreto, si vergogni”.

Si discuteva dei reati di Carminati, (cliente della Naso e prima ancora del padre) quando Lirio Abbate viene accusato dall’avvocato: “hai amici carabinieri, che ti passano conversazioni coperte da segreto”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO