Vittorio Pezzuto: “Verdetto al processo, Mafia Capitale non esiste”

PROSTITUZIONE INTELLETTUALE E ZERO TITULI

0
186

Vittorio Pezzuto (scrittore), in relazione al processo “Mafia Capitale” esprime il proprio con un post sul proprio profilo facebooK.

Verdetto al processo -Mafia Capitale-: “-Mafia Capitale- non esiste. I giudici di primo grado hanno condannato gli imputati per reati che nulla avevano a che fare con l’associazione mafiosa. Dopo 21 mesi e 230 udienze, è stato così buttato nel cestino il brand che per anni – un giorno sì e l’altro pure – ha fatto la fortuna dei titolisti pigri di tutti i quotidiani (-Il Foglio- escluso), dei Santoro di turno e soprattutto degli squadristi pentastellati”.

“Sputtanando un’intera città agli occhi del mondo e riempiendo con qualche spicciolo le tasche degli autori di poderosi libri inchiesta affastellati con le fotocopie degli atti della Procura di Roma”.

Urge arrampicata sugli specchi: “domani -Il Fatto quotidiano- allegherà in omaggio una confezione di Vetril”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO