A Sinagra, la XVII^ Edizione del concorso: “Balconi Fioriti”

LA MANIFESTAZIONE, SI E' TENUTA VENERDI 4 AGOSTO

0
331

In questa nota diffusa dagli organizzatori, di un importante evento, si sottolinea che: “piazza S. Teodoro a Sinagra, è stata gremita per la  XVII^ edizione del concorso Balconi Fioriti promossa dalla locale Pro loco, con il patrocinio dello stesso comune, della Fondazione Antonio Presti – Fiumara d’ARTE Tusa, dell’UNPLI Sicilia, dell’Università degli Studi di Palermo- Dipartimento Scienze Agrarie e Forestali, del Garden Club di Messina, del Museo Naturalistico di Francesco Minà Palumbo di Castelbuono e del Consorzio Nazionale Comuni Fioriti”.

A moderare la tavola rotonda sul tema -Il fiore nella comunità- l’avv. Silvana Paratore, Premio Internazionale Rosario Livatino 2017 per l’impegno sociale, che ha affermato: “come la cultura dei fiori è un valore importante per l’accoglienza e per la valorizzazione di un territorio. Fondamentale è, scommettere sui fiori e sul verde puntando ad un marketing turistico innovativo che privilegi il connubio tra natura, accoglienza ed itinerari fioriti”.

“Dopo i saluti del vicesindaco di Sinagra Carmelo Rizzo e la presidente della Proloco dott.ssa Enza Mola promotrice dell’evento, hanno preso la parola la presidente del Garden Club Messina Flora Bombarda Salleo; le prof.sse Maria Antonietta Germanà docente di Agrumicoltura del Corso Sistemi arborei mediterranei delle specie sempreverdi che si è soffermata sulle piante evolutive e Annamaria Amitrano, ordinario di etnologia ed etnostoria che ha dichiarato come natura, cultura ed ambiente siano requisiti antropologici importanti e come tutti i passaggi dell’esistenza umana (dalla culla alla bara) sono segnati dai fiori elemento primario della vita e dell’evoluzione della stessa”.

“Ha suscitato altresì attenzione, il contributo di Maria Luisa Germanà docente di Progettazione tecnologica dell’architettura dell’Università degli Studi di Palermo che si e’ soffermata sul ruolo archetipico, riparatore, bioclimatico e decorativo della vegetazione all’interno dell’ambiente costruito. A seguire gli interventi del prof. Filippo Grasso Consulente dell’assessorato Regionale al Turismo  e di Michele Isgrò vicepresidente Nazionale dei Comuni Fioriti”.

“Un paese curato e fiorito, è stato ribadito, è il primo passo per un Buon turismo. Numerosi i riconoscimenti, le coppe, le targhe assegnate nel corso della serata da una Giuria composta da Salleo Flora Bombarda, Lina Ricciardello, Claudio Gullotti”.

Per la sezione CENTRO URBANO: “PREMI D’ONORE Landro/Rosetta,  Musca Santino, Mola Francesca, Modugno Donato, Pintabona Rosa”.

Per la sezione BALCONI FIORITI: “1° PREMIO EX AEQUO – Coci Eloisa, Graziano Domenica, Torre Rosaria, Guerrara Maria, Pullella Caterina; PREMIO EX AEQUO a Giaimo Giuseppe, Fogliani Rosetta, Mercadante Umberto, Giuffrè Vinci, Giuseppa Catalano, Coppolino Maria, Pintabona Rosetta; 3° PREMIO EX AEQUO a Fogliani Giuseppina, Pina Lucia, Sinagra Salvatore”.

Per la sezione STRADA E VICOLI FIORITI: “1° Premio EX AEQUO per via Fontana (Mola, Nardo, Vinci), via addolorata (Manera, Martella), vicolo Diaz (Saitta, Spiccia, Farina, Camuti, Giglia); 2° PREMIO via II Conveto”.

Per la sezione CONDOMINIO : “1° premio a  Scolaro/ Salpietro; 2° Premio a Campisi/ Nuzzo; 3° Premio a Pullella/Randazzo”.

Per la sezione VERDE PRIVATO GIARDINI (ARTE TOPIARIA):  “1° premio a Coci Ornella; premio speciale a Chiesa Madre, Rotonda oasi della Natura di Franchina Gioacchino”.
Per la sezione EXTRA URBANO – ANZIANI: “1° premio a Tindiglia Teresa; 2° ex aequo a Oliveri/Nuzzo, Sciacca/Gattarello, Mola Filippa; 3° premio per Coci Rosina e Pullella Giuseppina”.
PREMI: “1° premio ex aequo a Maria Bonfiglio, Gridà Nirella Teresa, Oriti Salvatore, Oriti Catena, Giglia Antonella; 2° premio ex aequo a F.lli Borrello; 3° premio ex aequo a Vinci Giuseppe e Ristorante da Angelo”.
 
Per la sezione PREMIO TURISTI CON ABITAZIONE A SINAGRA : “1° premio a Mancuso Gina, 2° premio ex aequo a Lenzo Giusy, Gaudio Antonino, Mangione Salvatore”. 
Per la sezione PIANTE GRASSE: “1° premio a Angela Astone; 2° premio a Mancuso Antonino; 3° premio ex aequo a Rizzo Nardo e Sinagra Antonella”.
PREMIO D’ONORE a: “Catalano Puna /Calamunci (riciclaggio) – Menzione speciale a Araso Emanuele- Menzione Pro loco a Napoli Salvatore, Coppolina Tina, Giglia Francesco”.
Hanno collaborato nella riuscita dell’evento, i valletti della serata: “i giovanissimi Mattia Nardo, Anna Paratore, Kevin Mola, Daysi Mola ed anche Emanuela Mola, Enza Giglia e tutti i sinagresi che grazie al loro impegno ed alla loro inventiva, hanno reso Sinagra , bellissimo e caratteristico Centro dei Nebrodi, ancora piu bello ed accogliente”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO