La Banda musicale della “Brigata Meccanizzata Aosta”, alla II^ Edizione della “Notte Azzurra Dello Stretto”

MITI E LEGGENDE

0
329

La Banda Musicale della “Brigata Meccanizzata Aosta”, sarà una delle realtà protagoniste della  II^ Edizione della “Notte Azzurra dello Stretto” “Miti e Leggende”, manifestazione che mira alla valorizzazione degli aspetti culturali, storici e folkloristici tipici della nostra terra.

Professionalità, bravura e stile accompagneranno i brani selezionati dalla Banda musicale della “Brigata Meccanizzata Aosta” diretta dal Maestro 1^ mar. Fedele De Caro. Apprezzatissimo l’impegno con cui il generale di Brigata Roberto Angius, comandante della Brigata Meccanizzata Aosta ha accolto l’invito a partecipare alla manifestazione culturale a conferma del rapporto di collaborazione tra esercito italiano e territorio.

Esercito che  si è avuto modo di apprezzare per la sua presenza nell’ambito dell’operazione strade sicure od in altri impegni di carattere operativo ed addestrativo, ed anche in altre iniziative di elevato valore sociale. L’esibizione sarà presentata dall’avvocato Silvana Paratore (Premio Internazionale Rosario Livatino 2017) e sarà caratterizzata dall’alto profilo delle interpretazioni e dalla qualità dei brani proposti alcuni dei quali rappresentano un doveroso omaggio ai  più grandi geni della musica di ogni tempo, altri richiamanti capolavori e indimenticabili colonne sonore di film vincitori di premi oscar come la Vita è bella.

La presenza della banda musicale della brigata meccanizzata Aosta, ha dichiarato l’avvocato Paratore, è motivo di orgoglio per l’evento e vuole costituire un momento di grande rappresentazione civile e di appartenenza alla Nazione che Messina rivive nelle varie esibizioni del corpo bandistico militare. Il concerto della “Brigata Meccanizzata Aosta” si propone di essere un viaggio incantato alla riscoperta del valore della musica e delle emozioni che essa riesce a regalare.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO