Messina: la festa di San Nicola, funestata da una lite

UN TENTATO OMICIDIO, A GANZIRRI

0
228

Ieri sera a Ganzirri, si è svolta la festa di San Nicola tra le vie che costeggiano il Lago grande, un evento molto seguito ed a cui tante persone tengono in modo particolare. La mattina però, è stata scossa da una lite tra due marocchini possessori di bancarelle attrezzate per l’occasione legata ai festeggiamenti.

Stando ad una prima ed immediata ricostruzione dei fatti, operata dagli inquirenti, il diverbio sarebbe avvenuto verso le 10. Tutto dopo poco, sembrava rientrato, ma intorno a mezzogiorno il fratello di uno dei protagonisti dell’alterco, tornato sul luogo ha sparato (per fortuna senza colpire nessuno) all’altro. Nel corso della serata, l’uomo, è stato trasferito in carcere, con l’ipotesi di tentato omicidio, a seguito di un fermo emesso dall’Autorità Giudiziaria.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO