Enzo Colombo (ME): “Ieri ed oggi, a Cristo Re”

"ALTRIMENTI DETTO, ROCCA GUELFONIA"

0
333

Nel ricordo di un passato che fu, auspicando sicuramente un futuro diverso, Enzo Colombo ricorda quel che per qualche anno è stato -Cristo Re- e scrive: “a distanza di tempo, senza l’aiuto di nessuno, senza titoli e senza sponsor, solo tanta passione e voglia di fare, ciao a Carlo anche questo meritava di più, ma come al solito qualcuno ha voluto qualcosa di diverso”.

Enzo, conclude dicendo: “fare le cose per amore, non per farsi vedere. Purtroppo l’amore è finito quando altri hanno visto altro”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO