L’Associazione “Nati per la Vita”, apre le preiscrizioni al Centro Diurno “Carmelo Arigò”

LE ATTIVITA' SARANNO AVVIATE, GRAZIE AL CONTRIBUTO DELLA "FONDAZIONE FRANZA-MATACENA"

0
367

Da parte dei responsabili di una importante struttura della città di Messina, riceviamo questa nota: “l’Associazione Nati per la Vita ONLUS , annuncia che sono aperte le preiscrizioni al Centro Diurno “Carmelo Arigò”, le attività saranno avviate grazie anche al contributo economico offerto dalla Fondazione Franza–Matacena. La struttura sorgerà in contrada Carbonaro al villaggio Sant’Agata e si occuperà della riabilitazione e dello sviluppo del Progetto Vita di persone con Disturbo dello Spettro Autistico”.

“L’inaugurazione del Centro è prevista per la prima metà del prossimo mese di ottobre. La struttura agirà in conformità alle linee guida indicate dal Decreto Assessoriale della Sanità della Regione Siciliana, realizzando progetti riabilitativi e di inclusione, personalizzati, allo scopo di garantire un ottimale percorso evolutivo a bambini e adolescenti (dai 3 ai 18 anni) e giovani adulti (dai 19 ai 35 anni) che presentano disturbi dello spettro autistico. Sulla base dei principi teorici dell’approccio Cognitivo- comportamentale e dell’approccio integrato all’interno del Centro si svolgeranno, in maniera intensiva, diverse tipologie di attività individuali e/o di gruppo, dal lunedì al venerdì, sia in orario antimeridiano sia pomeridiano”.

“Le tecniche utilizzate, convalidate dalla ricerca scientifica, e le attività previste garantiranno il necessario supporto allo sviluppo delle abilità carenti e/o mancanti e alla modificazione dei comportamenti disadattivi (stereotipie, aggressività, autolesionismo, ecolalie, ecc.) che sono presenti in modo frequente nelle persone con Disturbo dello Spettro Autistico”.

“La responsabilità scientifica degli interventi riabilitativi e post riabilitativi sarà affidata alle Prof.sse Pina Filippello e Annamaria Murdaca, dell’Università degli studi di Messina. L’operatività del Centro è affidata a specifiche figure professionali, come psicologi, psicomotricisti, logopedisti, ed esperti in attività espressive e di musicoterapia, che, pur nella diversità degli interventi e degli obiettivi perseguiti, nell’approccio all’utente adotteranno le tecniche di base del metodo cognitivo-comportamentale”.

“Tutte le attività programmate saranno svolte in forma laboratoriale e saranno finalizzate al potenziamento delle abilità socio-cognitive, della comunicazione, anche attraverso la promozione di diverse modalità di espressione artistica (musica, pittura, teatro, danza ecc.), dello sviluppo visuo-percettivo e dell’integrazione motoria”.

“Sarà istituita anche una fattoria sociale per stimolare il senso di autostima e di efficacia personale, sulla base di percorsi individualizzati e flessibili”.

“Per informazione o appuntamenti per la preiscrizione Telefonare al n° 3805958717-Mail: “natiperlavita@aruba.it Sito internet: www.natiperlavita.it”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO