Lipari: alle prime luci dell’alba, si è registrato uno sbarco di migranti sull’Isola

60 IMMIGRATI IRACHENI: "30 UOMINI, 16 DONNE E 14 BAMBINI"

0
218

La Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, ha coordinato l’azione di Carabinieri, Guardia Costiera e Polizia di Stato tendente alla ricostruzione dei fatti consistiti nello sbarco di 60 migranti giunti a Lipari, nascosti nella stiva di una barca a vela (partita da Instanbul) dalla quale sarebbero stati trasferiti con delle scialuppe di salvataggio per giungere a riva.

In 15 poi, sarebbero riusciti a salire su un aliscafo in partenza alle 7 e diretto a Milazzo. Nel centro mamertino, sono stati rintracciati dai Carabinieri della locale compagnia mentre si trovavano presso la Stazione ferroviaria pronti a salire sul treno alla volta di Roma.

Nel corso della giornata odierna, tutti i cittadini stranieri che parlano a stento l’inglese, sono stati condotti a Messina per gli accertamenti relativi al caso. Le forze dell’ordine stanno indagando, per cercare di rintracciare le imbarcazioni usate nell’ambito di questo nuovo arrivo.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO