Gaetano Sciacca, sarà il nuovo commissario straordinario della Città Metropolitana

GUIDERA' PALAZZO DEI LEONI, FINO ALLE ELEZIONI DELLA PRIMAVERA 2018

0
171

Malgrado manchi ancora l’ufficialità, è quasi certo che il presidente della Regione Rosario Crocetta, nelle prossime ore firmerà un importante Decreto. Con questo atto, verrà conferito l’incarico all’ing. Gaetano Sciacca (attuale capo dell’Ispettorato del Lavoro), di commissario straordinario della Città Metropolitana.

Sciacca, sostituirà (fino alla primavera del 2018 data delle consultazioni amministrative) l’uscente Filippo Romano che suppliva alle funzioni del Consiglio dell’ex Provincia, ma anche Renato Accorinti non più sindaco metropolitano dopo la nuova Legge approvata dall’Assemblea Regionale Siciliana, che ad agosto ha ripristinato l’elezione diretta per gli organismi (in luogo di quella di secondo livello).

Il prescelto, ha una grande esperienza amministrativa ed una elevata competenza quando si viene a trovare ad avere a che fare con l’applicazione delle norme. A lui, si deve il merito della ricostruzione di Giampilieri dopo l’alluvione dell’1 ottobre 2009. Dovrà dirimere nel suo nuovo ruolo, lo spinoso caso riguardante il dissesto di Palazzo dei Leoni, non legato ad un passivo di bilancio ma ad un prelievo forzoso di 25 milioni di euro deciso dallo Stato ed al quale si sono allineati Accorinti e Romano.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO