A Messina: la Questura, continua ad attuare l’operazione “Quartieri sicuri”

I POLIZIOTTI QUESTA VOLTA, HANNO CONTROLLATO IL RIONE TAORMINA E SANTA LUCIA SOPRA CONTESSE

0
172

Un decisivo dispiegamento di forze, è stato attuato in queste ore per controllare il territorio, eseguendo una operazione di giustizia che viene descritta in tali termini: “all’attenzione dei poliziotti questa volta i quartieri di Santa Lucia sopra Contesse e Rione Taormina. U.P.G.S.P. Reparto Prevenzione Crimine della Sicilia Orientale, Unità Cinofile anche della G.d.F. insieme per implementare il livello di sicurezza”.

101 le persone identificate, 261 i veicoli controllati di cui uno sequestrato poiché privo di copertura assicurativa, molte le perquisizioni personali, ai mezzi e domiciliari: “in una di queste ultime sequestrata sostanza psicotropa del tipo cocaina e marijuana e due bilancini cui ha fatto seguito la denuncia di due individui per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Ed ancora controllate 16 persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale e due sale giochi”.

In ultimo sanzionato amministrativamente un uomo colto a compiere atti osceni nel parcheggio adiacente lo stadio San Filippo. Restituire al cittadino la libertà di vivere senza alcun timore la città nella sua interezza ed alla città quella bellezza e quel decoro troppe volte minati dall’inciviltà e dalla prepotenza di qualcuno: “questo l’obiettivo che gli agenti stanno perseguendo con tenacia”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO