29 settembre: San Michele Arcangelo

LA POLIZIA DI STATO, HA CELEBRATO IL SUO PATRONO

0
171

La Questura di Messina ha scelto la Basilica di Sant’Antonio per celebrare il suo Santo Patrono, San Michele Arcangelo (difensore della giustizia e guardiano contro le forze del male). Le autorità civili e militari e tutti i poliziotti in servizio nel territorio messinese nonché i dipendenti dell’Amministrazione Civile dell’Interno ed i rappresentanti dell’A.N.P.S. si sono riuniti per partecipare alla Santa Messa officiata da S.E. Rev.ma Monsignor Giovanni Accolla, Arcivescovo Metropolita di Messina, coadiuvato dal rettore Rogazionista Padre Mario Magro e dal sacerdote Padre Dario Giardina, Cappellano della Polizia di Stato.

Nel pomeriggio, è stata la volta del Family Day, ormai appuntamento fisso nel calendario istituzionale e momento di condivisione e aggregazione per la Questura tutta. Si è svolto, presso la Caserma Nicola Calipari. Durante i festeggiamenti del Family Day, il Questore Finocchiaro ha consegnato attestati di riconoscimento e onorificenze ai poliziotti distintisi per il loro impegno e i risultati ottenuti.

I bambini sono stati ancora una volta i protagonisti: “hanno trascorso il pomeriggio con il cane pastore anti-droga -in forza- alla squadra cinofila e con gli operatori della Polizia Scientifica, della Polizia Stradale e della Polizia Ferroviaria scoprendo come e con quali mezzi lavora un poliziotto”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO