Al SabirFest 2017: proseguono gli appuntamenti, fino a domenica 8 ottobre

UNA RIFLESSIONE, SU (S)CORTESIE PER GLI OSPITI

0
166

Una importante Manifestazione culturale partita ieri a Messina, arrivata al quarto anno prosegue con i suoi appuntamenti, che vengono spiegati così: “entra nel vivo la quarta edizione di SabirFest, cultura e cittadinanza mediterranea, con l’avvio della due giorni Reggina – il 6 e il 7 ottobre – e i tanti appuntamenti a Messina e Catania che si protrarranno sino a domenica”.

“A Messina, questa mattina per la seconda giornata di appuntamenti, protagonisti gli studenti, intervenuti ad animare il -Colpo di Fulmine- con lo scrittore calabrese Vins Gallico, il laboratorio per la sezione Tradurre il Mediterraneo in collaborazione con il corso di laurea in linguistica e traduzione dell’Università di Pisa e quello proposto da Amnesty International Sicilia entrambi con gli studenti del liceo Ainis. Nel pomeriggio poi il dialogo di Gallico con Anna Mallamo e la testimonianza della casa editrice corsa Albiana, la prima dell’isola, con i suoi 33 anni di attività e un impegno nella diffusione della lingua corsa, parallelamente alla pubblicazioni di volumi in francese”.

“Una lingua, il corso, che risente dei tanti -ospiti- che hanno abitato l’isola, ed ha delle somiglianze con il gallurese, il toscano. In allegato il programma a Messina di sabato 7 ottobre e il materiale fotografico relativo ai primi giorni di SabirFest 2017 a nella città dello Stretto”.

A questo link il programma completo di SabirFest: “http://www.sabirfest.it/images/documenti/SabirFest_2017 programma.pdf”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO