Patrizia Scaglione, commentando il video di “Voce di Popolo”, dice: “Da vedere, da ascoltare”

"FORSE E DICO FORSE, CAMBIERA' LE ABITUDINI MALSANE DI MOLTA GENTE ALLA GUIDA"

0
195

Patrizia Scaglione (mamma di Andrea), ha raccontato a “Voce di Popolo” il suo dolore per un figlio che per un evento tragico non c’è più, questo affinchè possa essere da monito (forse) perchè non accada altre volte quanto è successo a Lei e commentando il programma intitolato -Il dolore contronatura- scrive: “per chi non lo avesse visto, un video da vedere… un video da ascoltare. Forse e dico forse cambierà le abitudini malsane di molta gente alla guida! Il nostro dolore… il dolore di tre mamme che hanno perso i loro amati figli e con essi la loro stessa vita, per colpa di persone che non si sono prese mai la responsabilità delle loro azioni, di persone incoscienti alla guida di una macchina usata come arma… persone che non hanno nemmeno avuto la decenza di guardarci in faccia e chiedere scusa, ma anzi… Io ho perso il mio unico figlio, l’amore della mia vita per colpa loro”!

“Spero che chiunque guardi questo video, comprese le persone colpevoli di questi omicidi, perchè tali sono, si renda conto del male… del dolore… dell’angoscia in cui sprofondano le famiglie, i genitori, gli amici”!

Io dico sempre una frase: “ricordatevi, viviamo tutti sotto lo stesso cielo”, quindi ogni volta che bevete, ogni volta che leggete un messaggio al cellulare mentre guidate, pensate solo per un attimo a noi e forse ci penserete due volte prima di farlo.

“Ringrazio con tutto il cuore Giuseppe Bevacqua per la sensibilita’ e la delicatezza con cui ha trattato noi e i nostri amati figli. Infine un abbraccio fortissimo a tutte le mamme che come me vivono questo immenso dolore e purtroppo siamo davvero tante”.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO