La V^ Commissione del Csm, ha proposto la nomina di Sebastiano Ardita a procuratore aggiunto di Catania

L'INCARICO AVRA' INIZIO, DOPO IL VOTO DEL PLENUM ED IL VISTO DEL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA

0
141

Durante la seduta della quinta Commissione del Consiglio superiore della magistratura, i componenti hanno proposto all’unanimità, che il dottor Sebastiano Ardita sia il prossimo procuratore aggiunto di Catania.

Ardita, ricopre attualmente le stesse funzioni a Palazzo Piacentini presso la Procura della Repubblica di Messina. Qualora il Plenum del Csm dovesse votare favorevolmente orientandosi verso tale nomina, il magistrato dopo il visto del ministro della Giustizia, andrà a coprire il posto lasciato vacante da Michelangelo Patanè, andato in pensione.

NESSUN COMMENTO

COMMENTA L'ARTICOLO