Un 31enne messinese, arrestato la scorsa notte

DOPO AVER APPICCATO UN INCENDIO IN PIENO CENTRO

0
368

Dopo una notte piuttosto movimentata, è stato arrestato il 31enne messinese Giuseppe Sudano. Secondo la ricostruzione dei fatti accaduti, l’indiziato avrebbe appiccato un incendio in pieno centro. L’episodio, è successo nelle ore intercorrenti tra la giornata di ieri ed oggi.

Il fermato, ha fatto scaturire le fiamme in prossimità di una attività commerciale sita nel centro storico della città nelle immediate vicinanze di piazza Duomo. L’evento doloso, ha danneggiato un palo dell’illuminazione pubblica.

Il giovane, una volta bloccato dagli agenti di una pattuglia della Polizia di Stato prontamente intervenuta, confermava di essere l’autore del gesto. Conseguentemente alle sue stesse dichiarazioni, veniva tratto in arresto per le ipotesi di reato consistenti in danneggiamento e dunque condotto nelle camere di sicurezza in attesa di giudizio come da disposizioni dell’Autorità Giudiziaria competente.

Be Younique