CAPO D’ ORLANDO 2017 PAESE PRESEPE

Villaggio di Natale e Mercatini Artigianali

0
364
Città Presepe

I presepi saranno protagonisti del Natale 2017 a Capo d’Orlando. Non solo quello a grandezza naturale in Piazza Matteotti realizzato dai maestri artigiani di Acireale e che quest’anno sarà ampliato fino all’incrocio con via Piave, non solo i presepi allestiti per il decimo anno consecutivo nella Chiesta di Porto Salvo per una mostra che è ormai appuntamento fisso, ma anche la rappresentazione vivente della natività organizzata in tre serate (27 e 30 dicembre e 6 gennaio) nel Parco del Castello Bastione. Inoltre, anche nelle contrade verranno realizzati presepi con il supporto dell’Amministrazione che ha pensato alle luminarie e agli addobbi. “E’ solo un inizio, perchè contiamo di coinvolgere sempre più le frazioni nella festa più bella dell’anno – ha dichiarato il Sindaco Franco Ingrillì durante la conferenza stampa – le nostre contrade hanno davvero tante potenzialità umane e professionali da esprimere e noi vogliamo farle emergere. Il Natale è un momento di aggregazione ma anche di movimento e noi intendiamo sfruttare al meglio questo periodo per creare le condizioni per un ritorno economico in favore delle attività commerciali con le quali intendiamo realizzare una sinergia sempre maggiore”.

L’Assessore Rosario Milone ha illustrato le iniziative principali organizzate per il periodo natalizio “che si avvale del contributo di tanti, artigiani e imprenditori, e che rappresenterà senz’altro motivo di grande attrazione. Dal Presepe allestito nell’isola pedonale, che ogni anno diventa sempre più grande e che in questa edizione avrà anche un “effetto selfie” per consentire di scattare foto e di postarle sui social, all’animazione musicale per tutti i gusti con le cornamuse scozzesi e le bande musicali cittadine, dalla musica classica allo swing, abbiamo cercato di allestire un calendario che davvero soddisfi tutte le età, grazie anche al contributi di tante associazioni – ha proseguito l’Assessore Milone – senza dimenticare i bambini con tante animazioni rivolte a loro, dalla tombola alle letterine di Babbo Natale”

 

DG Multimedia