Il Fotogramma d’Oro, va al Corto iraniano “Are You VolleyBall” di Mohammad Bakhshi

SI E' CONCLUSA IERI SERA, A MESSINA, LA 51^ EDIZIONE DEL FESTIVAL

0
360

Si è conclusa ieri sera la 51esima edizione del nostro Festival, con l’assegnazione dei premi ai cortometraggi in concorso e con il conferimento del Premio alla Carriera a Francesco Calogero. Questi i premi principali assegnati dalle Giurie…

FOTOGRAMMA D’ORO: Are You Volleyball?! (Iran) di Mohammad Bakhshi

Per la rigorosa maestria visiva con cui ipotizza una coesistenza aldilà di ogni muro o conflitto, elevando lo sport a strumento di pace, e una rete divisoria a elemento unificante.

FOTOGRAMMA D’ARGENTO – ‘U muschittieri di Vito Palumbo

Per la trattazione poetica con cui vengono ricostruiti i giochi del piccolo Giovanni Falcone, grazie ai quali il futuro magistrato imparerà a convivere con le sue paure, elaborandole con coraggio.

FOTOGRAMMA DI BRONZO – 2nd Class (Svezia) di Jimmy Olsson

Per aver affrontato un tema attuale come il razzismo scegliendo una narrazione poetica e coinvolgente, la cui profondità evidenzia il valore della formazione scolastica e il ruolo dell’insegnante.

FOTOGRAMMA D’ORO TRINAKRIOS – Parru pi tia (Italia) di Giuseppe Carleo

Per il modo garbato e ironico con cui sviluppa una storia originale, basata su un ancestrale rituale magico, offrendo uno spaccato di certa realtà popolare, ancora presente nella nostra società.

FOTOGRAMMA D’ORO CAMPUS – Anacronte (Argentina) di Raúl Koler e Emiliano Sette

Per la molteplicità di temi evocati, l’appropriato utilizzo della tecnica, il peculiare stile di animazione, i sapienti e suggestivi accostamenti cromatici.