ATM: i futuri cambiamenti, nel Trasporto pubblico locale a Messina

CHE ENTRERANNO IN VIGORE, DAL 17 SETTEMBRE

0
377

In vista dell’arrivo della stagione invernale, la prossima settimana entrerà in vigore il nuovo “Piano di esercizio” dell’ATM (Azienda Trasporti di Messina). Questo avverrà dopo i test avviati nelle scorse settimane, del trascorso mese di agosto che in sostanza tra soppressioni, cambi di percorso ed accorpamenti di linee hanno lasciato a piedi i messinesi rimasti sicuramente scontenti per l’accaduto.

Il presidente della Società, Giuseppe Campagna, ha garantito che con l’inizio delle lezioni del nuovo anno scolastico si sarebbe dato il via ai nuovi collegamenti. Si prevede infatti, di dover dare lo Stop ai percorsi lunghi dalle periferie al centro Città, per privilegiare quelli a pettine che garantiranno gli spostamenti dalle colline ai villaggi e viceversa.

La novità più importante, riguarderà l’immissione in Servizio di una nuova linea cosiddetta “Shuttle” che assorbendo le vecchie direttrici del 2 e del 79 le unificherà collegando Torre Faro (dalla piazzetta di padre Pio) a Giampilieri. Tutto ciò, avverrà a partire dal 17 settembre. Anche in questo caso, è previsto un periodo sperimentale per testare sia la disponibilità di risorse umane che tecniche (mezzi a disposizione). In questo contesto, il tram continuerà a svolgere la sua funzione… sempre presente tra capo linea del Museo Regionale e quello dello Z.i.r.!