Barcellona P.G. (ME): è stata scoperta…, una attività di compravendita abusiva di auto

GLI AGENTI DELLA POLIZIA DI STATO, HANNO ELEVATO SANZIONI PER OLTRE 11.000,00 €

563

Specifici controlli amministrativi ad aziende di compravendita auto usate sono stati effettuati dal Distaccamento di Polizia Stradale di Barcellona P.G. nei giorni scorsi. Nel corso dei suddetti controlli, i poliziotti constatavano che il titolare di una ditta munita di licenza di solo acquisto e vendita on-line di auto e moto, esercitava la vendita dei veicoli abusivamente.

L’attività sita nel centro di Barcellona Pozzo di Gotto che avrebbe dovuto essere esercitata on line era, invece, dotata di insegne e di piazzale espositivo ove stazionavano circa 30 mezzi, con annessi i locali, realizzati con una struttura prefabbricata, dove veniva esercitata la vendita.

Inoltre, la sede legale della società è risultata censita in luogo diverso da quanto rilevato e da quanto risultante agli atti. Il Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza e le normative correlate all’attività di commercio prevedono che chi effettua rivendita di auto debba munirsi di licenza, debba dare comunicazione del luogo ove viene effettuata e tenere un registro nonché altri adempimenti che, all’atto del controllo, non venivano rispettati. Al termine del controllo e dei successivi accertamenti, sono state elevate sanzioni amministrative per più di 11.000 euro.

Foto, tratta da: “www.blogsicilia.it”.