Capo d’Orlando (ME): i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza, hanno arrestato un coltivatore di cannabis

SONO STATE SEQUESTRATE PIANTE E MARIJUANA

113

Aveva disposto le piante di cannabis in balcone, un’altra in lavanderia; infiorescenze erano invece ad essiccare su uno stendiabiti.

I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Capo d’Orlando hanno proceduto all’arresto in flagranza di un messinese, 52 anni, ritenuto responsabile dei reati di detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Durante la perquisizione domiciliare a suo carico, gli agenti hanno rinvenuto anche 573 grammi di marijuana, 60 grammi della stessa sostanza in semi e una modica quantità di hashish.

C’erano inoltre due bilancini di precisione e materiale per la coltivazione. Il tutto, con le piante, è stato sottoposto a sequestro.