Castelmola (ME): un geometra dipendente del Comune di Taormina, è deceduto nel pomeriggio

PER IL CEDIMENTO DI UNA SCALA IN CEMENTO, PRESENTE IN UN RUSTICO DI SUA PROPRIETA', SITO IN CONTRADA CANNONE

818

Aveva 55 anni, Carmelo Spadaro, il geometra dipendente del Comune di Taormina che nel pomeriggio di oggi ha perso la vita per una fatalità. Mentre si trovava infatti, a Castelmola, in contrada Cannone presso un terreno di sua proprietà è deceduto. Per cause in corso di accertamento, una scala in cemento (sulla quale si trovava), presente in un fabbricato rustico edificato negli stessi luoghi, ha improvvisamente ceduto.

I carabinieri della locale Compagnia, che sono prontamente intervenuti, non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo (sposato e padre di due figli), unitamente al personale sanitario accorso per i soccorsi del caso. Gli stessi militari, indagano per tentare di risalire alla dinamica dell’evento che si è verificato.