Cateno De Luca: “O eliminano le baracche, o eliminano il sindaco di Messina”

"ENTRO IL 31 DICEMBRE 2018, TUTTI FUORI DALLE BARACCHE"

0
373

Cateno De Luca, ha fatto il resoconto, su un importante appuntamento che ha tenuto lunedì 6 agosto ed ha sottolineato: “con questa mia affermazione ieri verso le ore 20 in Prefettura si è concluso il confronto con il prefetto vicario, Maria Carolina Ippolito, a seguito di un serrato confronto sulla bozza di ordinanza sindacale riguardante lo sgombero e la demolizione delle baracche”.

“Eccellenza io non posso essere lasciato solo a gestire oltre cento anni di ipocrisia e malagestio. Il Governo Nazionale deve prendere atto e dichiarare lo stato di emergenza abitativa con apposite procedure d’urgenza e relativi fondi diversamente io sono pronto ad esercitare comunque le mie prerogative di massima autorità locale in materia di igiene e salubrità e di protezione civile”.

Per proseguire così: “io non so cosa mi succederà però, dopo aver analizzato quasi 30 anni di chiacchiere dalla famosa Legge 10/90, mi sono convinto che le istituzioni regionali e statali debbano essere messe di fronte al fatto compiuto. Ora vediamo chi tenterà di fermare un percorso irreversibile che apre scenari delicati e pericolosi”.

Io faccio il sindaco!

In allegato l’ordinanza firmata stanotte in corso di pubblicazione all’albo pretorio. Entro il 31 ottobre 2018 tutti fuori dalle baracche. Entro il 31 dicembre 2018 completamento delle attività di demolizione e smaltimento le relativo materiale”.

DG Multimedia