Cateno De Luca, riprova lo Shuttle (la nuova linea dell’ATM) per verificare cosa accade durante il tragitto, fra le maglie del traffico cittadino

E SCRIVE IN UN POST SULLA SUA PAGINA FACEBOOK PER SPIEGARLO DIRETTAMENTE AI CITTADINI: "COSÌ NON FUNZIONA COME NON FUNZIONAVA PRIMA"

0
299

Stamattina, il sindaco di Messina Cateno De Luca ha desiderato riprovare il nuovo sistema di trasporto dell’Atm, per verificare cosa accade durante il tragitto fra le maglie del traffico cittadino, successivamente ha scritto un post sulla sua pagina Facebook per spiegare che: “Così non funziona come non funzionava prima”.

Per poi proseguire: “ho voluto verificare personalmente come si viaggia sullo Shuttle nella zona Sud. Sono salito a Giampilieri e sono sceso presso la sede ATM. Abbiamo accumulato un ritardo di 33 m. La zona di reale intasamento dove non si cammina è il tratto statale CEP – MINISSALE. Ho ascoltato le lamentele ed i consigli dei viaggiatori. Mi confermano che in quel tratto è sempre stato così con i medesimi ritardi”.

Questi i consigli che mi hanno dato:
1. Prevedere delle corse via autostrada da Tremestieri o San Filippo con uscita al centro;
2. Istituire il senso unico da sud a nord nel tratto di via Marco Polo da Contesse a MINISSALE con l’uscita dello Shuttle in Largo La Rosa.

“Grazie ai colleghi della Polizia municipale per la preziosa collaborazione. Con me il presidente ATM Giuseppe Campagna ed il consigliere comunale Serena Giannetto. Alle ore 9.30 riunione con le parti interessate per individuare ed applicare le soluzioni”.

PS: “per colpa dei ritardi dello shuttle mi è saltato il blitz che dovevamo fare”!