Cateno De Luca, sindaco di Messina, ha parlato ieri a “Storie Italiane”, da Eleonora Daniele del lebbrosario

LE BARACCHE DI NESSUNA

0
708
sindaco de luca

Nella puntata di ieri del programma Storie Italiane, condotto da Eleonora Daniele su Rai1 in onda dopo le ore 10 e’ stato ospite il sindaco di Messina Cateno De Luca, per parlare del Risanamento e dello sbaraccamento.

Ospiti in studio, sono stati: “Antonio Marziale, Domenico De Masi, Federico Ruffo, Alba Parietti, Riccardo Signoretti, Giovanni Terzi, Rosario Trefiletti e don Gaetano Saracino”.

La conduttrice, ha iniziato il dibattito, introducendo il primo cittadino, ricordando che si tratta di un problema riguardante tre generazioni di messinesi e 5 quartieri cittadini, per poi dare spazio al servizio realizzato dall’inviato Maurizio Licordari.

Mentre De Luca, commentando ha detto: “queste sono baracche a 5 Stelle, quelle che avete visto, vi sono vi assicuro quelle peggiori in condizioni igienico-sanitarie che sono indescrivibili. Io ho fatto una ordinanza ben precisa il 6 agosto, mi sono insediato il 26 giugno scorso e ho dichiarato quello che e’ uno stato di fatto perche’ questo e’ un lebbrosario che si tramanda da decenni e ho voluto affrontare esattamente questo”.

Ed inoltre, ha ricordato, che tramite le agenzie immobiliari precedentemente contattate sono stati reperiti 500 immobili, per un fabbisogno che tocca quota 2.000 abitazioni e 1.500 persone. Se dovesse essere necessario, ha proseguito il polico, procedero’ con un programma di requisizione di alloggi sfitti dei privati per destinarli agli sloggiati.

Il confronto completo, potrete seguirlo sulla nostra pagina Facebook e sul Gruppo Messina Magazine, tratto dal sito internet: “www.iosegnalomessina.it”.