“Chi mette in pericolo, la pubblica e privata incolumità, non merita pietà… chiusa una nota attività di vendita di prodotti alimentari”

LO HA SCRITTO OGGI, SULLA SUA PAGINA FACEBOOK IL SINDACO DI MESSINA CATENO DE LUCA

0
291

“Chi mette in pericolo, la pubblica e privata incolumità, non merita pietà”. Lo ha scritto oggi, sulla sua pagina Facebook, il sindaco di Messina Cateno De Luca.

De Luca ha continuato così: “chiusa una nota attività di vendita di prodotti alimentari! Continuano i controlli della Sezione di Polizia Annonaria della Polizia Municipale. Questa mattina gli agenti della sezione annona, con al Comando il responsabile commissario Giovanni Giardina, hanno eseguito un controllo, a seguito di specifica segnalazione dell’assessore Musolino, presso l’esercizio di vicinato per la vendita di alimenti e bevande… sito in piazza Lo Sardo (piazza del Popolo), al cui interno sono state accertate le seguenti violazioni…
⁃ offerta in vendita di prodotti di macelleria privi dell’indicazione della provenienza e della relativa certificazione sanitaria (art.6 d.lvo 193/2007) irrogando una sanzione amministrativa di € 6.000,00 e sequestrando circa 80 kg di carne);
⁃ offerta in vendita di prodotti alimentari privi dell’indicazione della provenienza e della data di scadenza (violazione art.4 d.lvo 231/2017) irrigando una multa da € 2.000,00 e sequestrando circa 50 kg di leguminose e farinacei;
– offerta in vendita di prodotti alimentari destinati al consumatore finale in cattivo stato di conservazione ed invaso da infestanti (violazione art.5 L.383/62) con denuncia all’Autorità Giudiziaria penale e sequestro giudiziario di circa 800 kg di farinacei e cereali”.

“I verbali con gli esiti dei controlli sono stati trasmessi all’Asp che deciderà in merito alla eventuale chiusura dell’esercizio commerciale per carenza dei requisiti igienico sanitari”.