Controllati esercizi commerciali, veicoli e persone, nell’ambito dell’Operazione “Quartieri Sicuri” della Polizia di Stato di Messina

5 SOGGETTI ARRESTATI E 3 DENUNCIATI

0
621

L’attività di seguito descritta, è avvenuta nel contesto dell’Operazione “Quartieri Sicuri” della Questura peloritana.

I responsabili delle forze dell’ordine che sono stati impegnati nell’eseguirla, la spiegano in tali termini, ed evidenziano: “poliziotti delle Volanti e Reparto Prevenzione Crimine -Sicilia Orientale- ancora una volta in campo per potenziare i servizi di controllo del territorio in Città. Nei giorni scorsi, centro e zona sud hanno visto impegnati i poliziotti con 100 pattuglie che hanno proceduto al controllo di 526 persone e di 3290 veicoli. Tra i veicoli sottoposti a verifica 10 sono risultati rubati e 4 sono stati sequestrati”.

“Sono 120 le persone destinatarie a vario titolo di provvedimenti restrittivi della libertà personale sottoposte a controllo dai poliziotti e 15 le perquisizioni eseguite. Proseguono le verifiche presso gli esercizi commerciali effettuate con l’ausilio della Sezione Annona della Polizia Municipale e dei tecnici della Prevenzione del SIAN con sanzioni irrogate per violazioni sotto il profilo amministrativo e sanitario per un totale di 3.169,00 euro a carico di due attività in centro Città”.

Deferite in stato di libertà 3 persone: “2 per furto aggravato in abitazione e una per danneggiamento a seguito di incendio. Arrestati, altresì, 4 soggetti per furto aggravato in concorso ai danni di un deposito di materiale edile e una quinta persona per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti del coniuge”.