“Da condividere a palla”

LO SCRIVE SUL SUO SPAZIO FACEBOOK, IL BLOGGER LUIGI TENDERINI DI SAVOIA, IN RELAZIONE AD UNA VICENDA CHE RIGUARDA IL MASSIMO RESPONSABILE DI PALAZZO CHIGI A ROMA, OVVERO IL PREMIER GIUSEPPE CONTE

0
609

“Da condividere a palla”. Lo scrive sul suo profilo Facebook il blogger Luigi Tenderini (conduttore di Radio Tender), di Savona, in riferimento ad una vicenda che riguarda il massimo titolare di Palazzo Chigi.

Ecco cosa evidenzia Tenderini: “Olivia Paladino è la figlia di Cesare Paladino proprietario del Plaza hotel di Roma di via del Corso ed attuale compagna di Giuseppe Conte. La mamma di Olivia Paladino è Eva Aulin che era una attrice e cantante svedese molto famosa negli anni sessanta e settanta. Ora il padre di Olivia Paladino è stato CONDANNATO e ha patteggiato 1 anno e 6 mesi perché per anni faceva pagare la tassa di soggiorno ai clienti e poi se la intascava”.

“Importo accertato della evasione che più che evasione è un vero e proprio furto all’erario dello Stato pari ad oltre 2 milioni di euro. Ma uno così non dovrebbe essere in galera insieme alla moglie che è amministratrice del Plaza, non poteva non sapere, giusto? Ma sono i _suoceri- e la -moglie- del Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana Giuseppe Conte e non si possono toccare, mentre a noi pretendono -sangue e sacrificio-, tutto chiaro?”.