Direzione Investigativa Antimafia Messina: sequestrato un ingente patrimonio, a noto imprenditore della macellazione

SU DISPOSIZIONE DELLA SEZIONE MISURE DI PREVENZIONE DEL LOCALE TRIBUNALE

503

Gli appartenenti alle forze dell’ordine che sono intervenuti, attraverso questa nota riferiscono che: “dalle prime ore del mattino, la DIA di Messina, supportata dal Centro Operativo di Catania, su disposizione del Tribunale Misure di Prevenzione di Messina – in esito alla proposta di applicazione di misura di prevenzione patrimoniale a firma dal direttore della DIA, Generale di Divisione Giuseppe Governale, e in piena sinergia operativa con la Direzione Distrettuale Antimafia di Messina, guidata dal dr. Maurizio De Lucia – sta sequestrando l’ingente patrimonio nella disponibilità di un noto imprenditore operante nel settore della macellazione e commercializzazione del pellame”.

“I particolari dell’operazione – la cui esecuzione è tuttora in corso e che interessa il capitale sociale di imprese e relativi compendi aziendali, immobili, terreni e vari rapporti finanziari, anche intestati a soggetti terzi individuati – verranno illustrati con una successiva nota di approfondimento”.