Durante un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio di Cinquefrondi (RC), gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato un ventenne

È UNA PERSONA CHE È STATA SORPRESA A SPACCIARE MARIJUANA

0
346

Durante un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio di Cinquefrondi (RC), gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato un ventenne, sorpreso a spacciare marijuana.

Gli operatori, dopo lo scambio dello stupefacente, hanno trovato addosso allo spacciatore la somma di 460 euro e una dose di circa 11 grammi di cannabis sativa nella disponibilità del compratore. Nell’abitazione dell’arrestato, la Polizia di Stato ha rinvenuto anche un’ulteriore somma di denaro, dell’altra cannabis sativa e 4 grammi di hashish, nonché tutto l’occorrente per il confezionamento di sostanze stupefacenti.

Per quanto accaduto, il giovane spacciatore è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e l’acquirente della cannabis sativa è stato denunciato a piede libero per detenzione di droga ai fini personali.