Esserci sempre per chi è in difficoltà: ad avere bisogno dell’aiuto della Polizia di Stato alcuni giorni fa, una ragazza che, nel cuore della notte, era alla disperata ricerca di una bombola di ossigeno per il padre gravemente ammalato e bisognoso di continua ossigenazione

LO SCRIVONO SULLO SPAZIO FACEBOOK DELLA POLIZIA DI STATO DI MESSINA

595

“Esserci sempre per chi è in difficoltà”. Lo scrivono sullo spazio Facebook della Polizia di Stato di Messina, gli appartenenti a questa forza dell’ordine.

I responsabili continuano in tal modo: “ad avere bisogno dell’aiuto della Polizia di Stato alcuni giorni fa, una ragazza che, nel cuore della notte, era alla disperata ricerca di una bombola di ossigeno per il padre gravemente ammalato e bisognoso di continua ossigenazione”.

I poliziotti delle Volanti, impegnati nel controllo del territorio, l’hanno trovata così: “in forte stato di agitazione, davanti l’ennesima farmacia di turno, che non aveva in magazzino quanto necessario. Senza esitazioni, l’hanno aiutata a trovare quanto essenziale per la sopravvivenza del padre. E, quando finalmente ci sono riusciti, hanno trasportato l’ingombrante bombola fin dentro l’appartamento. #noicisiamo #tralagente”.