Firmato stamane a Palazzo dei Leoni, il protocollo d’intesa finalizzato ad assicurare la continuità territoriale tra le due sponde dello Stretto

E PER IL SOLO PERIODO ESTIVO, IL COLLEGAMENTO FRA L’AEROPORTO DELLO STRETTO E LE ISOLE EOLIE

312

Firmato stamane a Palazzo dei Leoni il protocollo d’intesa finalizzato ad assicurare la continuità territoriale tra le due sponde dello Stretto e, per il solo periodo estivo, il collegamento tra l’Aeroporto dello Stretto e le isole Eolie.

A sottoscrivere l’intesa sono stati: “il dott. Cateno De Luca, sindaco della Città Metropolitana di Messina; l’on. Marco Falcone, assessore delle Infrastrutture e della Mobilità della Regione Sicilia; il dott. Domenico Battaglia, presidente della Conferenza permanente interregionale per il coordinamento delle politiche dell’Area dello Stretto; il dott. Roberto Musmanno, assessore alle infrastrutture della Regione Calabria; il dott. Arturo De Felice, presidente della Società Aeroportuale Calabrese S.p.A. (S.A.CAL.); il dott. Alessandro Fiorino, amministratore della Liberty Lines S.p.A.; il dott. Francesco Perrelli, amministratore unico dell’Azienda trasporti per l’Area Metropolitana di Reggio Calabria (ATAM)”.

Ha sottolineato il sindaco Metropolitano Cateno De Luca: “si tratta di un ulteriore passo per avviare un collegamento marittimo integrato efficiente, che ha visto seduti allo stesso tavolo tutte le componenti, ma è indispensabile, allineare gli orari e i servizi del trasporto pubblico sullo stretto con quelli degli altri vettori, in primo luogo treni ed aere, cosa che in questo momento non avviene. In questo quadro si è inserito l’ipotesi di potenziamento del trasporto verso le isole eolie, istituendo una collegamento con l’Aeroporto dello Stretto”.