Flavia Famà (figlia dell’avvocato Serafino), ha ricostruito la vicenda riguardante il padre [Audio]

UCCISO IL 9 NOVEMBRE DEL 1995, A CATANIA

1820

21 MARZO 2018 – Nel giorno in cui Libera celebra la “Giornata della Memoria”, lei Flavia Famà che collabora con l’Associazione di don Luigi Ciotti, ha ricordato la figura del padre Serafino, un noto penalista di Catania che fu ucciso il 9 novembre 1995 per aver consigliato una sua assistita (Stella Corrado, amante del boss Di Giacomo e moglie del cognato di quest’ultimo, Matteo Di Mauro), a non deporre in un processo.

Flavia, ne ha parlato a “La Vita in Diretta”, il programma del pomeriggio di Rai1, intervistata da Marco Liorni.