Giardini Naxos (ME): un 57enne, è stato arrestato dai carabinieri

PER AVERE DATO FUOCO ALLA SUA EX ED AL DI LEI COMPAGNO

0
237

Nella mattinata odierna intorno alle ore 8.30 a Giardini Naxos nella zona di contrada Calcarone, un uomo 57enne ha dato fuoco alla sua ex compagna scaraventandole addosso del liquido infiammabile che ha attinto anche il nuovo convivente della donna. Secondo una prima ricostruzione, l’aggressore dopo avere incontrato colei che fu la sua congiunta (una 49 enne di origini bulgare) avrebbe avuto con la stessa una discussione ben presto degenerata in lite. Infatti poco più tardi, ha deciso di darle fuoco, lanciando su di lei e sul suo malcapitato accompagnatore (un 49 enne di Mascali) del materiale che potesse prendere fuoco, per poi darsi alla fuga.

Sul luogo dove si è verificato questo grave episodio, sono prontamente intervenuti i medici della postazione di Taormina afferenti al 118 ed i carabinieri della Compagnia della perla dello Jonio insieme ai militari della locale Stazione giardinese. La sfortunata è stata trasferita inzialmente all’Ospedale Cannizzaro di Catania ed in un secondo momento, vista la gravita delle ferite al Centro Grandi Ustioni di Palermo. La vittima si trova adesso, in condizioni critiche, con una prognosi riservata ed ustioni in oltre il 50% del corpo. Al nosocomio catanese invece, è ancora ricoverato l’altro incolpevole protagonista, con ustioni sul 30% del corpo.

L’aggressore è stato rintracciato e tratto in arresto a Mascali, dai carabinieri della Compagnia di Giarre, in collaborazione con i carabinieri della Compagnia di Taormina”.

Be Younique