I carabinieri del Comando Interregionale “Culqualber” di Messina, hanno celebrato oggi, la loro Patrona

MARIA VIRGO FIDELIS

0
1118

Alle ore 8.00 presso la Caserma “A. Bonsignore” il comandante Interregionale, Gen. C.A. Luigi Robusto ha deposto una corona di alloro al monumento ai Caduti.

A seguire nel corso della mattinata, dopo la deposizione della corona ai caduti all’interno della caserma “A. Bonsignore”, il Generale C.A. Luigi Robusto, in ricordo della “Giornata dell’Orfano” ha consegnato una targa ad Ilenia Iozza, orfana, assistita e sostenuta nel corso del suo percorso di studi dall’O.N.A.O.M.A.C. (Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari dell’Arma dei carabinieri), che l’ha portata a conseguire la laurea magistrale in giurisprudenza ed ha evidenziato l’importanza dell’Organismo che dedica tutte le sue energie a favore degli orfani dell’Arma.

Alle ore 10,30, nella chiesa di San Matteo nel rione Giostra, è stata celebrata la Santa Messa, officiata dal vescovo Ausiliario di Messina monsignor Cesare Di Pietro e concelebrata da Don Rosario Scibilia, cappellano militare della Legione carabinieri Sicilia, dai Cappellani militari delle altre Forze Armate e di Polizia e dal parroco della Chiesa.