I nuovi sviluppi, sulla morte di Sofiya Melnik [Video]

FORNITI A "LA VITA IN DIRETTA", CON I RISULTATI DELL'AUTOPSIA

1591

22 maggio 2018 – Nelle scorse ore, sono stati resi noti i risultati dell’autpsia a suo tempo eseguita sul corpo della 43enne ucraina Sofiya Melnik, che abitava a Cornuda (Treviso) con il compagno Daniel Pascal Albanese e fu ritrovata cadavere il 24 dicembre 2017, fra i tornanti della strada che conduce sul Monte Grappa in provincia di Vicenza. Daniel, venne trovato morto il 26 novembre 2017 nella villetta che divideva con Sofiya.

Elena De Vincenzo, in collegamento dalla casa dei genitori di Pascal, oggi pomeriggio nel corso dello spazio gestito da Francesca Fialdini a -La Vita in Diretta-, ha riferito: “sono emersi elementi che raccontano in qualche modo una violenza, una rabbia contro di lei…”.